Basso tasso di usura e maggiore durata

Potenziale osteolitico ridotto

Alcuni studi mostrano che le coppie articolari in ceramica presentano un potenziale osteolitico circa 50 volte inferiore rispetto al polietilene altamente reticolato. Ciò dipende dalla bassa attività biologica delle particelle di usura in ceramica e dal volume di usura ridotto. Il tasso di usura è indipendente dal diametro della testina, vale a dire testine di grande diametro non hanno alcun effetto sull’andamento dell’usura. Al contrario, le coppie articolari in polietilene presentano il grave svantaggio della maggiore usura.

Maggiore durata degli impianti con testine in ceramica

Le testine in ceramica riducono significativamente l’usura del polietilene a meno di 0,1 mm all’anno. Diversamente dalle testine metalliche, quelle in ceramica non possono essere graffiate. Rispetto alle soluzioni metallo su polietilene, le coppie articolari BIOLOX®forte su polietilene riducono il tasso di mobilizzazione dell’impianto e gli interventi di revisione, unitamente alle relative complicanze, di 2-5 volte.

I risultati clinici mostrano che, se si utilizzano testine metalliche, il tasso di usura con il polietilene è superiore a 0,2 mm all’anno, a prescindere dal sistema protesico. I graffi sulla superficie di una testina metallica determinano l’aumento dell’usura del polietilene. La superficie delle testine metalliche presenta spesso piccoli graffi. Studi di laboratorio condotti utilizzando testine metalliche graffiate indicano un aumento della quantità di particelle di usura in polietilene di circa 30 volte.

Tassi di usura lineare in vivo

In vivo linear Wear Rates

Tassi di usura lineare di diverse coppie articolari: diverse varianti XPE mostrano risultati molto divergenti negli studi metallosuXPE.

Fonti:
Greenwald AS, Garino JP. Alternative bearing surfaces: the good, the bad, and the ugly. J Bone Joint Surg 83-A, Suppl 2 Pt 2: 68-72, 2001;
Hendrich C,Wollmerstedt N, Ince A, Mahlmeister F, Göbel S, Nöth U. Highly Crosslinked Ultra Molecular Weight Polyethylene- (UHMWPE-) Acetabular Liners in combination with 28 mm BIOLOX® heads, in: Benazzo F, Falez F, Dietrich M (eds). Bioceramics and Alternative Bearings in Joint Arthroplasty, 11th BIOLOX® Symposium Proceedings. Steinkopff Verlag Darmstadt: p.182, 2006;
Martell JM, Verner JJ, Invaco SJ. Clinical performance of a highly cross linked polyethylene at two years in total hip arthroplasty: A randomized prospective trial. J Arthroplasty 18 (7 suppl. 1):55-59, 2003;
Zichner LP, Willert HG. Comparison of Alumina Polyethylene and Metal Polyethylene in Clinical Trials. Clin Orthop Rel Res 282:86-94, 1992;
Zichner LP, Lindenfeld T. In-vivo-Verschleiß der Gleitpaarungen Keramik-Polyetyhlen gegen Metall-Polyethylen. Orthopäde 26:129-134, 1997;
Bragdon CR, Barrett S, Martell J, Greene ME, Malchau H, Harris WH. Steady-State Penetration Rates of Electron Beam–Irradiated, Highly Cross-Linked Polyethylene at an Average 45-Month Follow-Up. J Arthroplasty 21/7: 935-943, 2006; Manning, DW, Chiang PP, Martell J, Galante JO, Harris WH. In Vivo Comparative Wear Study of Traditional and Highly Cross-linked Polyethylene in Total Hip Arthroplasty. J Arthroplasty 20/7: 880-886, 2005

Contatti consigliati

Cliccare sul pulsante “Contatti” a destra per visualizzare un elenco dei contatti relativi al personale e ai responsabili diretti del Gruppo CeramTec.