Ossido-ceramica – Ceramica mista/ceramica dispersa

Materiali compositi per migliorare le proprietà

L'ossido-ceramica mista o la ceramica dispersa sono sviluppi mirati di miscele di diversi tipi di materiali ceramici di base, appositamente messi a punto per migliorare e ottimizzare determinate proprietà.

Oxidkeramik – Misch-/Dispersionskeramik

Informazioni utili:

Esempio delle caratteristiche di una ossido-ceramica mista

  • Resistenza fino a 1.350 MPa
  • Modulo di Weibull fino a 14 (si tratta di una misura dell'affidabilità del materiale)
  • Resistenza a compressione fino a 4.700 MPa
  • Resistenza alla rottura: 6,4 MPam1/2
  • Durezza Vickers HV1: 17 GPa

Tra gli esempi vi sono l'ossido di zirconio rinforzato con ossido di alluminio (alumina toughened zirconia, in breve ATZ) e l'ossido di alluminio rinforzato con ossido di zirconio (zirconia toughened alumina, in breve ZTA). Uno degli effetti positivi di rinforzare un ossido con un altro ossido risiede nelle proprietà di resistenza che si possono ottenere. Esistono materiali ZTA che possono raggiungere valori di resistenza alla flessione fino a 1.350 MPa e di resistenza alla compressione superiori a 4.700 MPa. Questi materiali sono utilizzati in componenti che richiedono la massima affidabilità, ad esempio quelli utilizzati nelle teste femorali e negli inserti acetabolari per applicazioni in ortopedia e artroplastica. Il materiale BIOLOX®delta di CeramTec è una ceramica dispersa di questo tipo, appositamente messa a punto per le protesi dell'anca.

Prodotti realizzati in ceramica mista/ceramica dispersa CeramTec

Le descrizioni dei prodotti correlate ai link di questa pagina vi condurranno alla versione in lingua inglese del sito web internazionale di CeramTec.

I prodotti contrassegnati dall'icona della bandiera italiana sono disponibili nella versione in lingua italiana.