Forme costruttive realizzate con la piezoceramica

Versatilità di forme per componenti piezoceramici

Le applicazioni dei componenti piezoceramici e dei materiali ad essi complementari sono svariate tanto quanto le opzioni disponibili per le loro forme costruttive.

Componenti piezoceramici

Attuatori

Nastri piezoceramici

Forme Dimensioni tipiche1)

1) I valori di riferimento possono essere maggiori o minori a seconda delle specifiche del cliente. Non è possibile combinare valori estremi.

2) In alcune applicazioni risonanti, è ormai prassi standard specificare la frequenza di risonanza (definita attraverso la costante di frequenza) anziché una dimensione meccanica. Esempio: disco realizzato in SONOX® P4 Ø 20 mm ± 0,2 mm x 1 MHz ± 10%. 1 MHz è la frequenza di risonanza dell'oscillazione di spessore del disco, che corrisponde a uno spessore del disco di circa 1 mm.
Example: Disc made of SONOX® P4 Ø 20 mm ± 0,2 mm x 1 MHz ± 10 %. 1 MHz is the resonance frequency of the thickness-mode oscillation of the disc, corresponding to a disc thickness of approximately 1 mm.

Anelli e dischi Diametro
Spessore
5 mm – 120 mm
0,2 – 30 mm
Cilindri Diametro
Altezza
5 mm – 120 mm
< 30 mm
Piastre rettangolari Lunghezza
Larghezza
Altezza
3 mm – 120 mm
2 mm – 120 mm
0,2 mm – 30 mm
Attuatori monolitici multistrato Lunghezza
Larghezza
Altezza
Numero di strati ceramici
5 mm – 10 mm
2 mm – 10 mm
10 mm – 40 mm
100 – 400
Corpi semisferici Raggio fino a circa 25 mm
Tolleranze standard ± 1% delle relative dimensioni
± 0,05 mm di tolleranza di spessore su prodotti levigati
± 0,1 mm su prodotti non lavorati di spessore non superiore a 10 mm
± 10% in caso di frequenza di risonanza specificata2)